Smart Net

Piano per le reti intelligenti – L’illuminazione Pubblica

Il Progetto è stato realizzato per conto dell'Assessorato ai Lavori Pubblici del Comune di Treviso con la partecipazione del nostro partner Dipartimento d’Ingegneria Austronautica, Elettrica ed Energetica dell’Università Sapienza di Roma.

Lo scopo è stato quello di sviluppare, su alcune porzioni di ambiti tipici del territorio, quali sono i quartieri residenziali ed il centro storico, uno studio sullo sviluppo della pubblica illuminazione anche quale infrastruttura multiservizio digitale ed energetico. Le aree interessate a questa campagna di monitoraggio sono 0.2 km2 di un quartiere in primissima periferia di Treviso ed alcune parti del Centro Storico. In questi ambiti sono state effettuate misure fotometriche volte a determinare la qualità dell’illuminazione pubblica notturna, censite le caratteristiche tecniche degli impianti esistenti, e sulla base di questo, sono state effettuate delle analisi per produrre il Piano di Illuminazione Pubblica delle aree medesime.

Questi piani pilota forniranno poi le linee guida affinché il Comune rediga il Piano Comunale d’Illuminazione Pubblica, previsto dalle norme vigenti. Nello studio attraverso una successiva campagna di sensibilizzazione sono stati coinvolti anche i cittadini chiedendo i lo pareri sulla qualità dell’illuminazione pubblica nelle aree interessate al progetto.I sistemi urbani sono grandi consumatori di risorse naturali, ma non sono in grado di garantire una loro adeguata rigenerazione. Conoscere gli attuali consumi urbani permette di ipotizzare scenari futuri di ottimizzazione dell'uso delle risorse. In questo contesto i modelli matematici possono rappresentare utili strumenti di supporto alla governance dei centri urbani orientati nella direzione delle Smart Cities.